22 MAGGIO 2018 “AQUARNOLANDIA” – Museo della Conceria, Santa Croce sull’Arno

Una mattinata all’insegna del divertimento quella del 22 maggio presso il Museo della Conceria di Santa Croce sull’Arno che ha fatto da cornice d’eccezione all’evento finale del progetto DepurAquArno 2017-2018. L’evento, denominato Aquarnolandia, ha visto la partecipazione entusiasta di oltre 300 studenti delle scuole primarie dei comuni di Montopoli, Cerreto Guidi, San Giuliano Terme, Santa Croce sull’Arno e Fucecchio e della scuola secondaria di I grado di Viareggio; una piccola rappresentanza degli oltre 1500 bambini, ragazzi e docenti coinvolti dal progetto di educazione ambientale DepurAquArno, promosso da Aquarno con la collaborazione dell’Associazione “La Tartaruga” per l’anno scolastico 2017-2018.

Durante la mattina, oltre alla visita della mostra realizzata con gli elaborati prodotti dalle scuole, i partecipanti sono stati impegnati con vari giochi a tema sulla depurazione, pensati ad hoc dal personale della Tartaruga. Nell’ambito dell’evento “Aquarnolandia” anche la premiazione delle migliori opere create dalle scuole coinvolte per il concorso Salvaguardiamo la Biodiversità, legato al progetto.

VINCITORI

  • classi IV A e IV E della scuola Primaria Carducci di Fucecchio con il bellissimo robot di carta e cartone Ambrogio che ha riprodotto in modo creativo il percorso depurativo dell’acqua (premio buono da 200 euro per l’acquisto di materiale scolastico)
  • classe I B della scuola primaria Battisti di Arena Metato, San Giuliano Terme con video della loro personale rappresentazione teatrale della storia di Goccia (premio buono da 200 euro per l’acquisto di materiale scolastico)

RICONOSCIMENTO SPECIALE

  • classe IV B della scuola primaria Saccenti di Cerreto Guidi con la poesia autografa sulla depurazione (buono da 100 euro per l’acquisto di materiale scolastico)

 

Nel corso della manifestazione inoltre sono stati consegnati i due pacchi dono, offerti dall’Associazione Conciatori, come premio, ai vincitori del concorso “A Spasso per l’Aquarno” 2018, promosso lo scorso marzo in occasione della giornata mondiale dell’acqua e che invitava i visitatori a scrivere riflessioni e frasi sul tema della depurazione. I vincitori sono stati:

 

  • per le scuole: GIULIA FEDERICI, della classe II B della scuola secondaria di I grado di Fucecchio con il seguente pensiero

A SPASSO PER L’AQUARNO… MANO NELLA MANO MIGLIORIAMO QUESTO MONDO, SORRIDENDO IN UN GIROTONDO

 

  • per gli adulti il sig. GILBERTO MALACARNE di Carrara, con questo ricordo particolare

A SPASSO PER L’AQUARNO… SONO NATO A SAN MINIATO ALTO. I MIEI NONNI AVEVANO UNA CASA A STIBBIO E TUTTE LE ESTATI VENIVAMO IN FERIE. I MIEI AVEVANO MOLTI AMICI A PONTE A EGOLA E LI’ HO CONCOSCIUTO LE PRIME CONCERIE (ARTIGIANALI, FATTE NEI FONDI DELLE ABITAZIONI). I LIQUIDI A QUEI TEMPI VENIVANO SCARICATI NEI FOSSETTI DEI CAMPI. OGGI, VISITANDO IL DEPURATORE AQUARNO E L’IMPIANTO ECOESPANSO MI SONO RESO CONTO DI QUANTO L’IMPEGNO DELLE PERSONE COMUNI E DEGLI IMPRENDITORI, PER EVITARE L’ELEVATO INQUINAMENTO CAUSATO DALLE CONCERIE, SIA STATO FORTE ED ANCHE DISPENDIOSO. MA QUELLO CHE E’ STATO REALIZZATO E’ STATO E SARA’ UN ESEMPIO PER IL FUTURO.

TANTE CONGRATULAZIONI.

 

FOTO DELL’EVENTO